Il Dipartimento è impegnato in attività di ricerca teorica e applicata in molteplici settori disciplinari afferenti alle scienze economiche, giuridiche e statistiche. Le principali linee di ricerca del Dipartimento riguardano i seguenti ambiti:

Economia Aziendale: Pianificazione e Controllo di Gestione; Misurazione e valutazione della performance nelle aziende sanitarie e nei musei; Corporate social responsibility ed Etica nel settore bancario; Enterprise risk management nel settore bancario; Controllo interno; Disclosure sui rischi; Accounting e financial accounting; Narrative disclosure; Accounting for financial instruments; Controllo interno e cloud computing; Utilità del fair value e modelli di predizione dell’insolvenza; Fattori istituzionali e armonizzazione contabile; Forward looking information e struttura finanziaria delle imprese italiane.

Economia e Gestione delle Imprese: Strategic management, con particolare riferimento alla Resource-based theory,  alle competenze relazionali e dinamiche, alla coopetition e alle reti d’impresa, studiate attraverso diverse metodologie ed approcci (multiple case studies, analisi quali-quantitative,  social network analysis); Tourism management, con particolare riguardo al Destination Management, al turismo sostenibile; Marketing innovativo, social marketing; Innovazione e Management dei siti e dei distretti culturali; Business ethics e Responsabilità Sociale d’impresa, con specifico riferimento alla Corporate Social Performance e allo Stakeholder management; Gestione della produzione e della logistica di filiera; Management dell’innovazione; Imprenditorialità e Technology Venturing, con particolare riferimento alle startup innovative e agli spin-off accademici.

Organizzazione Aziendale: Progettazione organizzativa e comportamento organizzativo individuale, in una prospettiva di Critical Management Studies.

Economia Politica: Teoria della Produzione; Teoria della Distribuzione; Occupazione, salario, produttività.

Politica Economica: Teoria classica del valore e della distribuzione, sia nelle sue formulazioni “storiche” (in particolare Fisiocratici, Ricardo, e Marx), che nella sua ripresa moderna (Sraffa); Keynes e temi keynesiani; Problemi dell’economia italiana.

Statistica: Analisi esplorativa multidimensionale (analisi in componenti principali – Analisi delle corrispondenze binarie  e multiple); Modelli di regressione  per variabili discrete (modelli logit, modelli probit, modelli di regressione di Poisson, modelli logit multinomiale); Stocastic frontier analysis (modelli di regressione a doppia componente casuale).

Scienze merceologiche: Gestione della produzione, delle scorte e della tipologia di magazzinaggio e di trasporto, distribuzione e commercializzazione; Controllo della qualità del sistema produttivo e della garanzia della merce con riferimento alla problematica della contraffazioni e la relativa influenza sul mercato; Incidenza dell’attività dell’uomo sullo stato di inquinamento; Qualità e requisiti igienico-sanitari delle merci soggette ad alterazioni.

Economia ed estimo rurale: Reti alimentari alternative e agricoltura locale. Le pratiche del consumo sostenibile; Sviluppo rurale e valorizzazione della diversità bioculturale.

Diritto Commerciale: Diritto delle imprese in crisi (collegato al diritto commerciale tradizionale); Diritto delle società; Shareholders value; Esercizio provvisorio dell’impresa nel fallimento e, in tale contesto, la disciplina dei rapporti giuridici pendenti; Diritto societario (patti parasociali e sulla disciplina dell’organo di controllo interno delle società di capitali).

Diritto Privato: Diritto privato europeo; Diritto dei contratti; European Contract Law and Property Rights; Consumer law; Privacy e nuove tecnologie; Diritto dell’informazione e dell’informatica; Garanzie del credito; Strumenti di trasmissione, separazione e protezione dei patrimoni familiari e d’impresa; Sicurezza alimentare e biotecnologie.

Discipline internazionalistiche: Diritto dell’UE e sue interrelazioni con i sistemi giuridici degli stati membri; Teoria generale del diritto internazionale come sistema; Diritto umanitario; Migrazioni e terrorismo; Diritti dell’uomo con particolare riferimento ai diritti fondamentali politici; diritto dell’UE e diritti dell’uomo e loro connessioni.

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12


;